Iole x Naplestreetstyle

giovedì 18 marzo 2010

Non temete. Non sono diventata, tutta ad un tratto una nostalgica delle ballate popolari anni ’70. E se Orietta Berti, comunque, continua a farmi molta simpatia, non posso definirmene una fan sfegatata. La barca, che deve andare a mio avviso, è quello dello stile.
“Lo stile barca” o “Navy”, per intenderci, che in maniera positivamente prepotente, ci si ripropone ogni inizio di bella stagione, facendoci assaporare con la fantasia, spiagge assolate e onde che s’infrangono sul bagnasciuga, alla prima riga bianca e blu, scorta in vetrina.

Classico di un’estate – che vorrei potesse non finire mai (citando i Negramaro) - lo stile da marinaretto fa totalmente vacanza, tanto quanto un mohjito fotografato su di un tavolino imbandito, in una baia dalla sabbia fine.
Una tendenza inconfondibile, che nell’ammantarsi di nuovi dettagli, rimane sempre uguale a se stessa, facendoci desiderare anche in pieno inverno quelle ancore impresse su bottoni dorati scintillanti, quei pantaloni di cotone bianco candito che si alternano a giacche doppiopetto fresche e confortevoli, quei pulloverini a trecce, dal sapore di mare al calar del sole.

Image and video hosting by TinyPic
more pics here
source:naplestreetstyle

1 commenti:

irene ha detto...

anch'io vorrei tanto un bel cappellino da marinaio come questo!

19 marzo 2010 07:19

AddThis

Bookmark and Share
Related Posts with Thumbnails