Ispiration board: Let's go straw!

lunedì 8 giugno 2009

Fuoco di “paglia”? Amore bollente e duraturo, piuttosto!
Non c’è niente, infatti, che fa più estate di una borsa di vimini e di un paio di zeppe che accompagnano il solare ancheggiare di una donna in vacanza. Così come, non v’ è nulla che ha più sapore di villeggiatura, di un cappello di paglia indosso ad un uomo, fino a pochi minuti prima ingessato in un completo da lavoro, grigio come solo una giornata di Novembre.

Vivaci, colorati, splendidi esempi di manualità artigiana, del resto, i preziosi accessori di paglia stanno alla bella stagione tanto quanto le palle colorate e gli abeti al Natale.

Di paglia è pieno il mondo. Della moda, naturalmente.
Scarpe, cinture, borse e copricapo, ma anche, bijoux, cerchietti, fronzoli vari, stanno dilagando. Basti pensare che il cappello in rafia è stato eletto a pieno titolo re dell’estate 2009. Il motivo del successo viene da sé: l’immagine di un mondo ricco di luce e di calore, che si accompagna e nasconde, dietro questi deliziosi oggetti, freschi e naturali, complici silenziosi della nostra voglia di libertà. Prodotti riccamente intrecciati che spesso scegliamo come compagni assoluti del nostro primo contatto con il sole, nonché come coprotagonisti di quell’inno alla voglia di mare e sano relax, che solo un caftano e una stuoia possono soddisfare.

Trame di materiali semplici, ecologicamente corretti, che per stupire si arricchiscono di strass e paillettes, si uniscono alla pelle per un sapore più cittadino, si legano a sofisticate stoffe colorate e a corde grezze per far sognare un ombrellone, magari lontano.

Dimenticate però la classica cesta in vimini e mettete da parte l’idea del semplice cappello a tesa larga, la paglia oggi è molto di più. Colorata, divertente e per nulla pretenziosa, si declina in miriadi di oggetti diversi, che si alternano tra mondanità e relax, tra voglia di moda e di spensieratezza.

Decisamente casual, si abbina con totale non-chalance ad abiti fiorati, pantaloni capri, chemisier di lino. In alternativa, per un look più da sera, a miniabiti e shorts, decisamente da party sul bagnasciuga.

Insomma, senza un accessorio di paglia, pare che l’estate 2009, non decolli. Che aspettate dunque: correte a comprarne!


**************
**************
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

3 commenti:

Federica - Inside a bullet with butterfly wings ha detto...

uhhhh voglio il trilby!!!

8 giugno 2009 11:00
Nathalie ha detto...

Uuuuh, ma quelle zeppe non sono belle, BELLISSIME! Dove si possono trovare?!

8 giugno 2009 13:07
rossovelvet ha detto...

Mi piace solo il cappello, in nero O se è Borsalino... ne ho trovato uno bellissimo da Urban Outfitters ( non Borsalino, s'intende. )

9 giugno 2009 13:58

AddThis

Bookmark and Share
Related Posts with Thumbnails