Allarme Rosso/ Red Alarm

sabato 28 marzo 2009

Allarme Rosso

In questo periodo, parlando di “rosso” si potrebbe essere facilmente fraintesi.
Tirando in ballo, infatti, il gioco delle associazioni libere, a tal colore tutti, o quasi, saremmo portati ad associare attualmente il conto in banca. Decisamente in “Rosso”.

Prima di continuare, è dunque doverosa una precisazione: il rosso di cui parlo io, non è di tipo economico-finanziario. E’, al contrario, la tinta su cui puntare, per tirarsi un po’ su.

Colore primario, insieme al blu e al giallo, grazie alle sue infinite combinazioni può essere considerato il padre delle tinte più amate della stagione: dall’arancio, in primis, fino ad arrivare al viola e al rosa.
Forte, carico, decisamente seducente e molto caldo, lo si sceglie per ricoprirsi le labbra e le unghie, che non possono sottrarsi a questa sorta di “incendio” modaiolo.
Del resto della bocca è stato da sempre il compagno per eccellenza.
Basti pensare alle grandi eroine del cinema anni 40’ e 50’: non era forse di “rosso ammantata” la loro bocca sensuale?
Una sorta di seconda pelle, quel velo di “rossetto”, che veste totalmente la figura, catalizzando tutta l’attenzione su di se.
Per ottenere labbra rosse come ciliegie e golose come fragole, di quelle che si vedono sui cartelloni pubblicitari, è necessaria però una particolare cautela. Il viso deve essere pulito, accarezzato da un velo di trucco impercettibile e gli occhi adornati da un filo di mascara e matita. Nulla di più. Le labbra invece saranno perfettamente idratate e pronte alla “vestizione”.
Il suggerimento dell’esperto, è di stendere un po’ di correttore come base prima del rossetto, questo ne permetterà la maggiore tenuta.
Passiamo alle mani. Per chi è stanco del manicure alla francese, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Dal rosso rubino a quello corallo, da quello porpora a quello scuro, tendente al viola-nero, è tutto un susseguirsi di tonalità accattivanti, capaci di donare anche alle mani, ben curate naturalmente, una raffinatezza e un’eleganza impareggiabile. C’è una regola imprescindibile, in questo caso. Le unghie devono essere corte e ben limate. E’ assolutamente vietato presentarsi ovunque con unghia lunghe laccate di rosso, a meno che non stiate partecipando ad una festa di carnevale travestiti da Crudelia Demon.
Una volta sistemato così il nostro trucco e il parrucco, sarete pronte ad affrontare la novella stagione. Manca solo la definizione del guardaroba. Ma questa è un’altra storia, che presto vi racconterò.




Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


source: google images

9 commenti:

Christing ha detto...

love mk's red lips and nails!!

http://fashionhedonism.blogspot.com

28 marzo 2009 15:54
Marian ha detto...

hello darling yummy collage. It shows how divine red lips and nails can be!so vixen. Love red lips on Miss Olsen.
muah x
Marian

28 marzo 2009 16:44
archivingfashion ha detto...

I wish I could pull off red lips as well as Emma Watson does. I also love the Olsen's red nails.

28 marzo 2009 19:52
Trish ha detto...

OOh, love the pictures in this post!! :)

29 marzo 2009 03:38
Styleseeking Zurich ha detto...

Red looks so good on lips and nails!

Nesli

29 marzo 2009 03:53
The Little Fashion Treasury ha detto...

Oh yes... I love especially red nails, first it was the one and only chanel "rouge noir";
last summer chanel designed a wonderful "summer red" (have to take a look in my bathroom to name exactly ... my very fav ;).
Love also MK´s red lips but her hair ín the photo is a no-go ;)

29 marzo 2009 14:14
rossovelvet ha detto...

Per di piu è il mio colore preferito !

29 marzo 2009 16:22
Lani ha detto...

love this post :)

29 marzo 2009 17:44
The Little Fashion Treasury ha detto...

Finally took a look at my Chanel nail polish.
The red color is named "FIRE".
I LOOOOVE IT!!
It´s a color from last summer...

2 aprile 2009 16:11

AddThis

Bookmark and Share
Related Posts with Thumbnails