Dress Code sotto l'albero

mercoledì 3 dicembre 2008

Se c’è una cosa che decisamente non bisogna dimenticare di fare a Capodanno, o comunque durante tutto il periodo delle festività, è portare fuori un po’ di luce.
Non preoccupatevi, non vi sto suggerendo di uscire di casa il 31 con un boa di micro-lucine da abete, ma di scegliere, e qui parlo sia a lui che a lei, qualcosa di brillante, di splendente, di luccicante, per passare realmente una notte da favola.
In breve, non lesinate su lurex, perline, decori, lustrini e pietre preziose: per regalarvi la giusta dose di luminosità e di allegria, un pochino, suvvia, bisognerà pure esagerare!
Per gli aficionados del genere un must, tutto femminile, è la coroncina di “diamanti” –meglio se preziosi- mentre per l’uomo, un papillon o una cravatta di lustrini resta l’irrinunciabile.
Altro gradito ritorno è l’abito d’occasione, da scegliere rigorosamente secondo le ultime tendenze. Le coordinate per una fine d’anno brillante contemplano vestiti di micro-paillettes civettuoli, abiti stile Charleston con frange scintillanti – perfetti per accompagnare le movenze a ritmo di musica- lussuosi modelli a trapezio tutte pieghe e favoleggianti vestiti di crepes con ruches al collo, per sentirsi come cenerentola al gran ballo.
Gli uomini invece sceglieranno completi a giacca eleganti, dongiovanneschi tuxedo dai profili di raso, cravatte e soprabiti chic, per accompagnare le proprie dame al massimo del glamour, nella notte più lunga dell’anno.
Se, poi, lo stile “Mille e una notte” non vi si addice, puntate sul dettaglio per stupire.
Un semplice tubino nero ottiene nuova grinta grazie ad un paio di orecchini extralarge tempestati di Swarovsky, un fermaglio per i capelli prezioso, un girocollo fiabesco, un paio di scarpe brillanti o una clutch interamente ricoperta di cristalli.
Per il vostro uomo invece, ideali saranno dei gemelli particolari, una pashmina divertente, magari impreziosita da paillettes, o un paio di scarpe argentate, se la sua personalità estrosa gli permette di strafare.
Il dettaglio in più: un ventaglio di piume per le lei più civettuole, il classico basco, ma ricoperto di strass, per i lui più eccentrici.
L’anno nuovo, permetteteci il gioco di parole, viene una sola volta, all’anno, dunque si può, anzi si deve un po’ osare…altrimenti, permettetecelo, che gusto c’è?????



source: fashion156
ecco alcuni piccoli suggerimenti

1. abito Jay Ahr 2. scarpe Louboutin 3. abito Tibi 4. scarpe Jimmy Choo 5. abito Stella McCartney scarpe Jimmy Choo


nigth at the disco by Iole-in-fashion
1. maglia Miu Miu 2. pantalone Anna Sui 3. scarpe Zanotti
A presto altre grandi idee...Iole

2 commenti:

Miriam ha detto...

amazing heels

3 dicembre 2008 10:57
Cindiddy ha detto...

i LOVE those silver Super platforms !!!! i would definatly wear them out!!

3 dicembre 2008 13:10

AddThis

Bookmark and Share
Related Posts with Thumbnails