Design Buone Nuove e 3

domenica 20 aprile 2008

Dimenticate sempre i fazzolettini a casa?Al momento del fastidioso starnuto, non avete mai il mitico"tempo" a disposizione, per prevenire la fuoriuscita battereologica?
Ecco un modo nuovo per stupire e divertire chi vi sta accanto anche nei momenti in cui imperversa lo stato "influenzale":
Glue o toohpaste dispenser

Cappello magico dispenser
Specchio-Lavagna da appartamento. Leggermente affaticata si concede spesso un minutino di relax, in fondo anche per loro (mobili) è una vitaccia!!!!

Per gli amici degli animali: condominio per gatti urbani a tre vani...anche per loro lo sviluppo è stato in verticale:

there-fined-feline

Solo a vederla ti viene l'acquolina in bocca. Macchina per fare il gelato in casa, rosa candy, per accontentare tutti, grandi e piccini.

Horchow

Dal gruppo di designer più irriverenti del momento: guanti per lavare i piatti ad alto contenuto fashionista. Chi l'ha detto che i mestieri non possono essere fatti con stile????

Atypyk

baci Iole

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ripetete dopo di me :
Questa è la mia Bibbia
Io sono quello che sono
e posso ESSERE tutto quello che dico di poter ESSERE
io vesto quello che dico di vestire
oggi sarò sulla bocca di tutti i mercatini
in verita confesso che vesto intelligentemente(a cipolla)
Niente firme niente sprechi,non notare solo cio che porto ai piedi!
Io non vestirò mai come la massa
Io sarò la mia moda
Io renderò "fashion" tutto cio che indosserò
anche se qualche rattoppo avrò
Io mi distinguerò dalla moltitudine
sempre,sempre,sempre!
Io sarò sempre me stessa
nessun vestito etichetterà mai la mia identità!
In Nomine ESSERE,et ANIMA,et spiritus NO-LOGO
Amen.



-Barbie barbona-

20 aprile 2008 14:54
Anonimo ha detto...

però nn male :-)

20 aprile 2008 16:04
Anonimo ha detto...

grande!!!!Barbie barbona for president!!!!

Ken on the road

20 aprile 2008 16:56
Anonimo ha detto...

SFIGATA DELLA SINISTRA ARCOBALENO? MA NON ERANO FUORI DAL PARLAMENTO?
AH AH AH

20 aprile 2008 19:51
Anonimo ha detto...

..ma quella cosa patetica chi mai la ripeterà?
Ma chi l'ha scritta? Un monaco/a in penitenza?
Che tristezza.
sei la massa.

20 aprile 2008 20:07
Iole ha detto...

Ciao Barbie Barbona, ti confesso che ho capito solo adesso che avevi modificato le parole del credo "In Nomine Prada, Fendi.." che avevo riportato sul blog.
Ovviamente, il credo non è il mio e quindi non mi risento del "plagio" e delle modifiche, anzi se sono fatte in maniera ironica, per scherzarci un pò su...sono bene accette.
Cqm, ci tenevo a sottolineare che ognuno di noi, veste delle etichette, che siano brands di lusso o cucite a mano nei negozi ecosolidali...la sostanza non cambia.Già il fatto che non si esce di casa nudi, ti dovrebbe far riflettere!
L'abito, mia cara comunica...Se io indosso un abito Fendi comunico che mi piace la moda, se indosso un abito di cotone organico esplicito che proteggo l'ambiente, se indosso un vestitino fiorato senza etichetta, comunico che appartengo ad un altro gruppo, ma che quel gruppo ha anche'esso una divisa...altrimenti non si spiegherebbero i piercing dei punk, i dreadlock dei punkabbestia, le treccine degli hippy...
La storia è tutta un susseguirsi di gruppi, più o meno, alternativi che si sono esplicitati attraverso un costume...l'identità viene rappresentata attraverso l'abito( firmato o meno che sia).
Il no-logo è una scelta, io lo preferisco a volte....
Ps anche io vesto a cipolla!!!!
Termino con un'altra citazione,
tratta dal film:"Il divaolo veste Prada"


"Tu pensi che questo non abbia nulla a che vedere con te, tu apri il tuo armadio e scegli, non lo so, quel maglioncino azzurro infeltrito, per esempio, perché vuoi gridare al mondo che ti prendi troppo sul serio per curarti di cosa ti metti addosso, ma quello che non sai è che quel maglioncino non è semplicemente azzurro, non è turchese, non è lapisil, è effettivamente ceruleo e sei anche allegramente inconsapevole del fatto che nel 2002 Oscar De La Renta ha realizzato una collezione di gonne cerulee e poi è stato Yves Saint Laurent, se non sbaglio, a proporre delle giacche militari di color ceruleo, e poi il ceruleo è rapidamente comparso nelle collezioni di otto diversi stilisti, dopodiché è arrivato a poco a poco nei grandi magazzini e alla fine si è infiltrato in qualche tragico angolo casual dove tu evidentemente l'hai pescato nel cesto delle occasioni tuttavia quell'azzurro rappresenta milioni di dollari ed innumerevoli posti di lavoro e siamo al limite del comico quando penso che tu sia convinta di aver fatto una scelta fuori dalle proposte della moda quindi in effetti indossi un golfino che è stato selezionato per te dalla persona qui presente in mezzo ad una pila di roba"


A presto e salutami Ken....
Iole

21 aprile 2008 09:44
Anonimo ha detto...

Rispondo alle gentili critiche (benchè dovrei chiamarle con il loro nome, ossia insulti) che sono stati lasciati nei post precedenti.
E' ovvio che avete frainteso lo spirito ironico del post... e purtroppo non mi stupisce.
Non credo che Iole, intelliggentemente, si sia offesa. Perchè vi riscaldate tanto?
Sempre a far entrare la politica in tutto! Togliete i paraocchi una volta ogni tanto!
Noi siamo la massa? Magari!
Magari la massa pensasse veramente quello che il post di Barbie Barbona voleva esprimere.
Purtroppo la massa siete voi...


- Amica di Barbie Barbona -

21 aprile 2008 23:09
Anonimo ha detto...

grazie per i salurti,ricambio di cuore.
ken on the road

22 aprile 2008 14:02
Anonimo ha detto...

Per un mondo migliore e senza sprechi, ripetiamo in coro il credo "niente logo tutta anima"...
amen
ah ah ah

23 aprile 2008 08:27
Anonimo ha detto...

per Barbie barbona e amica
Che amarezza!!!!!!!!!!!

23 aprile 2008 19:29

AddThis

Bookmark and Share
Related Posts with Thumbnails